Recensione manga: Il segreto di Ai-Chan

Il Segreto di Ai-Chan è un manga Shoujo suddiviso in 15 volumi edito da J-Pop Manga per un costo complessivo di 4,40 € a volume.  La serie è stata pubblicata per la prima volta nel 2009 ed è stata terminata nel 2014. Attualmente in Italia la serie è conclusa, quindi può essere recuperata e terminata con molta facilità.

Il segreto di Ai-Chan trama

La trama, come si evince dal titolo gira tutta intorno alla nostra protagonista Aiko, una ragazza con atteggiamenti da maschiaccio, senza peli sulla lingua e amante del Basket. Nonostante i suoi  sforzi sportivi, cerca in tutti i modi di primeggiare contro Leo, considerato da lei il suo rivale. Leo in un modo o in un altro riesce sempre a batterla in tutto, dalla pallacanestro alla popolarità, arrivando addirittura a rubarsi i fans a vicenda. Un giorno suo fratello le offre un lavoro nel suo maid-cafè, ma come trasformare un’irruenta e indisciplinata ragazzaccia in una dolce cameriera? Semplice! In questo interviene la sua amica del cuore Hiroko che con un po’ di trucco, una parrucca e trasforma il maschiaccio Aiko in Mai,  una carinissima e adorabile ragazza che lavora coma maid.

Il travestimento riesce tanto bene che neppure Leo la riconosce, tanto che lui resterà colpito dalla bellezza di Mai/Aiko e la inviterà ad uscire per conquistare il suo cuore. Da qui in poi la situazione si farà sempre più complicata e Aiko dovrà imparare a gestire la sua doppia vita.

La mia opinione

Da qui in poi non voglio dirvi più nulla perché il manga è fitto di avvenimenti e personaggi che, via via nel corso della storia andranno ad intrecciarsi con la vita dei nostri protagonisti. Le vicende ruotano intorno a due innamorati alle prese con il loro primo amore complicato, ma al tempo stesso estremamente dolce. Insomma se siete alla ricerca di uno shoujo divertente, travolgente e ricco di colpi di scena allora il Segreto di Ai-Chan è perfetto. Io mi sono letteralmente immersa nella lettura, ho amato tutti i personaggi, dal primo all’ultimo. In particolare di questo manga ho apprezzato moltissimo i tratti dei disegni di Kaori, le tavole a parer mio sono disegnate molto bene.
Insomma stiamo parlando di un manga leggero e che tratta di argomenti e problemi adolescenziali, consigliato per tutti gli amanti del genere che cercano una storia leggera, divertente e poco impegnativa (non dal punto di vista numerico perché stiamo parlando di 15 volumi!).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: